Psichiatria territoriale. Strumenti clinici e modelli organizzativi – Giuseppe Nicolò, Enrico Pompili

Psichiatria territoriale. Strumenti clinici e modelli organizzativi

G. Nicolò, E. Pompili  

Il manuale Psichiatria territoriale propone un approfondimento delle pratiche  di terapia sul territorio italiano per offrire a tutti gli operatori della salute mentale una fotografia dello stato dell’arte del nostro sistema di welfare in questo ambito.

Partendo dall’illustrazione di buone pratiche nei modelli organizzativi e nell’impiego dei diversi strumenti clinici, il manuale procede poi nell’analisi dei nuovi modelli per la classificazione dei disturbi mentali, dedicandosi quindi alla casistica sull’impiego della Recovery.

Un’intera sezione del libro è dedicata alle modalità di organizzazione ed erogazione dei servizi a livello territoriale, con un focus sul delicato aspetto dei rapporti sociali con i pazienti affetti da disturbi mentali, che introduce al tema della comunità educante e del suo ruolo di mediazione tra i destinatari e le policies locali.

Un testo ricco di spunti, con affondi verticali rispetto alla trattazione dei casi più gravi e alle prospettive offerte dalle nuove tecnologie.

Una lettura che ci sentiamo di consigliare a tutti gli addetti ai lavori e agli aspiranti tali.